Attesa per proroga 770 e spesometro. Ufficiale quella per imposte dichiarazione dei redditi 2017

Alessio Mauro - Dichiarazione dei redditi

Proroga 770 in arrivo nelle prossime ore? Si attende il comunicato ufficiale del MEF anche sullo spesometro primo semestre mentre è ormai ufficiale la nuova scadenza per il versamento delle imposte sui redditi. Ecco tutte le novità.

Attesa per proroga 770 e spesometro. Ufficiale quella per imposte dichiarazione dei redditi 2017

Proroga 770 ufficiale attesa da contribuenti e commercialisti nelle prossime ore mentre è ormai definitiva la nuova scadenza per il versamento delle imposte da dichiarazione dei redditi ma esclusivamente per i titolari di reddito d’impresa.

Si tratta della novità arrivata alle 15.50 di giovedì 20 luglio con il comunicato stampa MEF che ha anticipato la successiva pubblicazione del DPCM nella Gazzetta Ufficiale numero 169 del 21 luglio 2017.

Dalla proroga sono stati esclusi i professionisti: sulle ragioni di questa scelta si invitano i lettori interessati a leggere il nostro approfondimento dedicato.

Ad annunciare l’imminente proroga delle scadenze era stato già Casero ma ora si attendono notizie ufficiali per modello 770 e spesometro. Da quanto risulta da fonti istituzionali il viceministro Mef Luigi Casero avrebbe accolto le richieste del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili per un alleggerimento sullo scadenzario fiscale 2017.

Le novità verrebbero quindi incontro alle richieste avanzate dall’ODCEC, che hanno messo in evidenza la necessità di una proroga per le scadenze di vari adempimenti tra cui, appunto, 770/2017, Spesometro e versamenti imposte da dichiarazione dei redditi 2017 (ex modello Unico) dei titolari di partita IVA.

La proroga della scadenza dei termini non è ancora ufficiale per modello 770 e spesometro.

Facciamo il punto sulla proroga dello Spesometro, del modello 770/2017 e della dichiarazione dei redditi 2017 dei titolari di partita IVA (ex modello Unico) con le ultime notizie dal Mef fornite da Luigi Casero.

Proroga 770, Unico e Spesometro in arrivo: Casero conferma le nuove scadenze

A quanto risulta dalle ultime notizie il Mef potrebbe prendere in considerazione delle modifiche importanti sulle scadenze fiscali 2017. Le novità in materia, sono state fornite da Luigi Casero, viceministro del Mef, nell’ambito dell’Assemblea Nazionale dei presidenti degli ordini locali dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili.

Le novità riguardano la proroga di 770/2017, Unico e Spesometro.

Le date indicate da Casero e accolte dal Mef sarebbero le seguenti:

AdempimentoTermine di scadenza con proroga
Versamenti imposte sui redditi senza maggiorazione oggi 20 luglio
Versamenti imposte sui redditi con maggiorazione di 0,4% 4 settembre
Modello 770/2017 31 ottobre
Invio telematico dichiarazione dei redditi (ex modello Unico) 31 ottobre
Spesometro 30 settembre (probabile al 15 ottobre)

In aggiunta alle novità sulla proroga delle scadenze fiscali, Casero avrebbe anche segnato la via per l’abrogazione dell’obbligo di stampa per i registri Iva.

Le esternazioni di Luigi Casero vengono incontro alle esigenze già manifestate dai professionisti circa lo scadenzario fiscale 2017. La proroga 770/2017 e Spesometro era stata oggetto delle richieste del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili.

Proroga 770, Unico e Spesometro in arrivo: Casero (Mef) accoglie le richieste dei Commercialisti

Il nuovo scadenzario verrebbe (il condizionale è d’obbligo) ad accogliere alcune delle istanze presentate dall’Ordine Nazionale dei Commercialisti ed Esperti Contabili.

La proroga sui termini di scadenza era stata richiesta in ossequio a quanto indicato dall’articolo 3 del Statuto dei diritti del contribuente in materia di scadenze fiscali. Le nuove scadenze indicate da Casero, da un punto di vista pratico, permetterebbero di poter adempiere al calendario fiscale in maniera più efficiente, evitando sovrapposizioni e tempistiche troppo costrittive per imprese e professionisti.

C’è solo da attendere ad oggi l’ufficializzazione delle notizie diffuse dal Mef in ordine a 770 e spesometro. Proprio nel pomeriggio di ieri è arrivato invece il comunicato ufficiale del Mef in ordine alle nuove scadenze per il versamento delle imposte da dichiarazione dei redditi dei titolari di partita IVA.