Intrastat: tutte le novità 2018

Redazione - IVA

Intrastat: con provvedimento dell'Agenzia delle Entrate del 25 settembre 2017 vengono illustrate tutte le novità in vigore a partire dal 2018 introdotte al fine di semplificazione degli adempimenti dei contribuenti Iva.

Intrastat: tutte le novità 2018

Intrastat: con il provvedimento numero 194409/2017 del 25 settembre 2017 l’Agenzia delle Entrate ha diffuso tutte le novità previste a partire dal 1° gennaio 2018 e introdotte al fine di semplificare gli adempimenti a carico dei contribuenti passivi Iva.

Ai fini di attuare la semplificazione dei modelli Intrastat, prevista all’art. 13, comma 4-quater del DL 193/2016, l’Agenzia delle Entrate, di concerto con il direttore dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e d’intesta con l’ISTAT modifica gli obblighi dichiarativi relativi alla presentazione dei modelli Intra 1 bis e quater (cessione di beni e servizi) dei modelli Intra 2 bis e quater (acquisti di beni e servizi).

Di seguito tutte le novità sulla presentazione dei modelli Intrastat relativi a cessione/acquisto di beni e servizi relativi a periodi decorrenti a partire dal 1° gennaio 2018.

Per il confronto rispetto a quanto previsto dalla precedente normativa fino al prossimo 31 dicembre 2017 si invitano i lettori a consultare il nostro approfondimento dedicato.

Intrastat: tutte le novità 2018. Cosa cambia e cosa fare a partire dal 1° gennaio del prossimo anno

Il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate pubblicato il 25 settembre 2017 rende note tutte le novità relative alla presentazione dei modelli Intrastat cessione\acquisto di beni e servizi in vigore dal 1° gennaio 2018.

Si riporta di seguito una tabella riepilogativa di cosa cambia e di quali sono le misure di semplificazione previste:

Modello IntrastatOperazioneRegole 2017Novità 2018
Intra trimestrali acquisti di beni e servizi obbligo per operazioni fino a 50.000 euro abolizione
Intra 2bis mensili acquisti di beni obbligo per operazioni superiori a 50.000 euro nel trimestre obbligo per operazioni che superano i 200.000 euro trimestrali; valenza esclusivamente statistica
Intra 2quater mensili acquisti di servizi obbligo per operazioni superiori a 50.000 euro nel trimestre obbligo per operazioni che superano i 100.000 euro trimestrali; valenza esclusivamente statistica
Intra 1bis cessione di beni fino a 50.000 euro periodicità trimestrale; oltre 50.000 euro periodicità mensile regole invariate; compilazione dati statistici opzionali per operazioni non superiori a 100.000 euro di operazioni trimestrali
Intra 1quater cessione di servizi fino a 50.000 euro periodicità trimestrale; oltre 50.000 euro periodicità mensile regole invariate

Nel provvedimento delle Entrate viene inoltre prevista la semplificazione della compilazione del campo Codice Servizio, mediante il ridimensionamento del livello di dettaglio richiesto. In particolare, il passaggio dal CPA a 6 cifre al CPA a 5 cifre comporta una riduzione di circa il 50% dei codici CPA da selezionare.

Tale misura sarà successivamente accompagnata dall’introduzione di un “motore di ricerca” e di forme di assistenza più mirata, in ausilio degli operatori

Modello Intrastat: il provvedimento delle Entrate con le novità in vigore dal 1° gennaio 2018

La semplificazione del modello Intrastat disposta dall’Agenzia delle Entrate con provvedimento del 25 settembre 2017 attua quanto previsto dal DL 193/2016 al fine di abolire adempimenti a carico dei contribuenti passivi Iva.

A partire dal 2018, le informazioni statistiche relative ad acquisti intracomunitari di beni e servizi da parte di soggetti trimestrali, per i quali è stato abolito l’obbligo di presentazione degli Intrastat, saranno ricavate dalla comunicazione dati fattura (spesometro trimestrale) e dalle fatture elettroniche trasmesse in modalità telematica per coloro che hanno aderito al regime opzionale di cui al d.Lgs. n. 127/2015.

Si allega di seguito il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate del 25 settembre 2017 redatto con Dogane e Istat:

PDF - 426.8 Kb
Agenzia delle Entrate - provvedimento 25 settembre 2017
Scarica il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate con tutte le novità relatve alla presentazione dei modelli Intrastat a partire dal 1° gennaio 2018