Intrastat acquisti, 25 gennaio 2017: oggi l'ultima scadenza

Intrastat acquisti, 25 gennaio 2017: oggi l’ultima scadenza

Anna Maria D’Andrea - Scadenze fiscali

Intrasat 25 gennaio 2017: oggi l'ultima scadenza prima dell'abolizione dell'invio del modello Intra-2 acquisti. Ecco le novità.

Intrastat, oggi 25 gennaio 2017 l’ultima scadenza prima dell’abolizione dell’adempimento. Infatti l’invio dei dati relativi agli acquisti di beni e servizi da soggetti con sede negli Stati Membri dell’Unione europea sarà sostituita dal nuovo spesometro e dalle liquidazioni dati Iva trimestrali.

L’abolizione dell’adempimento riguarda però soltanto beni e servizi acquistati a partire dal 1 gennaio 2017: resta fissata ad oggi, 25 gennaio 2017, l’ultima scadenza per l’invio dei modelli Intra-2 relativi a beni e servizi acquistati al mese di dicembre 2016.

L’invio degli elenchi riepilogativi e quindi dei modello Intra-2 entro oggi è stato specificato anche dall’Agenzia delle Dogane: dopo il 25 gennaio 2017 non sarà più necessario inviare i dati di acquisti da soggetti dell’Ue ma serve ancora un ultimo adempimento, ovvero quello relativo alle operazioni dell’ultimo trimestre e di dicembre 2016.

Vediamo cosa cambierà dopo il 25 gennaio 2017 e da cosa sarà sostituito l’invio dei modelli Intrasat acquisti a partire dal mese di febbraio.

Intrastat acquisti, 25 gennaio 2017: oggi l’ultima scadenza

Oggi, 25 gennaio 2017, l’ultima scadenza per i modelli Intra-2, ovvero gli elenchi riepilogativi Intrasat relativi a beni e servizi acquistati da soggetti con sede negli Stati Membri dell’Ue.

A partire dal mese di febbraio 2017 l’adempimento mensile sarà sostituito dalla liquidazione trimestrale dati Iva, il nuovo spesometro che metterà a disposizione dell’amministrazione finanziaria tutti i dati precedentemente contenuti nei modelli Intrasat, ovvero il dettaglio dei dati fatture emesse e ricevute. Con messaggio 224 del 10 gennaio 2017 l’Agenzia delle Dogane ha però specificato che per il mese di gennaio 2017 ed entro oggi è obbligatorio inviare i modelli Intra-2 regolarmente.

Attenzione: rimane in vigore l’obbligo di invio del modello Instrastat per i beni e servizi ceduti, cosiddetto modello Intra-1.

Intrastat, gennaio 2017: oggi l’ultima scadenza. Cosa cambia da febbraio?

Come disposto dal decreto fiscale 193/2017, a partire dal mese di gennaio 2017 ha preso avvio il nuovo spesometro, ovvero il nuovo adempimento anche conosciuto come liquidazione trimestrale dei dati Iva.

Dopo l’ultima scadenza di oggi 25 gennaio 2017 i modelli Intrastat relativi agli acquisti di beni e servizi saranno sostituiti dalla nuova liquidazione Iva che, ricordiamo dovrà essere inviate trimestralmente, l’ultimo giorno del secondo mese successivo alla fine del trimestre.

Per tutti i dettagli leggi -> Comunicazioni IVA trimestrali 2017 e spesometro: scadenza e istruzioni

Iscriviti alla nostra newsletter


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03