Concorso Polizia di Stato 2017, date prova scritta in Gazzetta Ufficiale

Anna Maria D’Andrea - Forze armate

Concorso Polizia di Stato 2017: date della prova scritta pubblicate in Gazzetta Ufficiale. Ecco il calendario degli esami e il luogo in cui si svolgerà il concorso.

Concorso Polizia di Stato 2017, date prova scritta in Gazzetta Ufficiale

Date ufficiali della prova scritta per il Concorso Polizia di Stato 2017 pubblicate in Gazzetta Ufficiale 4° serie speciale Concorsi ed Esami del 18 luglio 2017.

Il calendario delle prove per l’assunzione di 1148 Allievi Agenti nella Polizia di Stato conferma quanto anticipato negli scorsi giorni dalla Direzione Centrale per le Risorse Umane della Polizia di Stato: l’inizio delle prove è previsto per il 7 agosto prossimo mentre l’ultima data di convocazione è il 4 settembre. Confermato inoltre anche il luogo in cui si svolgerà la prova scritta del concorso: si terrà alla Nuova Fiera di Roma, sita in via E.G. Eiffel (traversa via Portuense), Roma.

Sono tre i concorsi per l’assunzione di Allievi nella Polizia di Stato indicati nel bando, pubblicato dopo mesi di attesa nella Gazzetta Ufficiale del 26 maggio 2017: una parte dei 1148 posti è destinata ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) o in rafferma annuale nel rispetto dei requisiti indicati per l’assunzione nella Polizia di Stato, una parte è riservata ai VFP1 in congedo e ai VFP4 in servizio o in congedo.

Tuttavia del totale dei posti disponibili per l’assunzione di Allievi Agenti 893 sono riservati ai civili che rispettano i requisti indicati nel bando per l’assunzione nella Polizia di Stato. Si tratta di un concorso importante perché dopo molto tempo consente ai civili di concorrere per l’assunzione come Agenti della Polizia di Stato.

Di seguito il calendario con le date delle prove scritte del concorso per l’assunzione di 1148 Allievi Agenti nella Polizia di Stato pubblicate in Gazzetta Ufficiale 4° serie speciale Concorsi ed Esami del 18 luglio 2017 e il riepilogo generale di chi può partecipare al concorso, requisiti e alcune informazioni sulle prove selettive da sostenere.

Concorso Polizia di Stato 2017: date della prova scritta pubblicate in Gazzetta Ufficiale

La prova scritta dell’esame di cui al concorso per l’assunzione di 1148 Allievi Agenti della Polizia di Stato si svolgerà dal 7 agosto al 4 settembre 2017 presso la Nuova Fiera di Roma.

Il calendario delle prove per il concorso è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 18 luglio 2017, come previsto, e l’elenco dei candidati convocati nelle diverse date è stato redatto in ordine alfabetico partendo dalla “lettera P” estratta a sorte dalla commissione esaminatrice.

Ecco le date delle prove e il calendario alfabetico per lo svolgimento dell’esame del concorso della Polizia di Stato:

Giorno Seduta antimeridiana ore 8.00Seduta pomeridiana ore 14.30
7/08/2017 da Paba Stefano a Pellegrini Matteo da Pellegrini Mattia a Pitulo Cosimo Carmine
8/08/2017 da Pitzalis Alberto a Rea Daniele da Rea Davide a Ruocco Gaia
9/08/2017 da Ruocco Gianluca a Scalabrino Girolamo da Scalabrino Ylenia a Smiroldo Emanuele Gaetano
10/08/2017 da Smiroldo Fabiola a Terzulli Daniele da Terzulli Steve a Vargas Michele
11/08/2017 Vargas Raffaele a Zizza Domenico da Zizza Francesco a Zuzze Andrea da Aali Noemi a Antinini Alan
21/08/2017 da Antonini Alessandro a Battista Rosa Pia da Battista Salvatore a Branco John Hernan
22/08/2017 da Brancolino Simone a Canu Matteo da Canu Nicola a Cataldi Daniele
23/08/2017 da Cataldi Dusan a Cisternino Matteo da Cisternino Stefano a Critelli Maria Stella
24/08/2017 da Critelli Nicola Vittorio a Del Conte Nicoletta da Del Core Alessio a Di Federico Francesca
25/08/2017 da Di Federico Laura a Ena Federico da Ena Maria Pia Ilaria a Filizzolo Giovanni
28/08/2017 da Filino Elisabetta a Ganguzza Michele da Ganguzzi Martina a Granvillano Dario
29/08/2017 da Granvillano Emanuele a Ippoliti Angelo da Ippolidi Daniele a Limongelli Fabio
30/08/2017 da Limongelli Filomena a Malune Alfonso da Malusà Andrea a Masili Emanuela
31/08/2017 da Masin Riccardo a Minniti Alessio da Minniti Andrea a Natile Vincenzo
1/09/2017 da Natili Manuel a Ozzella Federica

I candidati che intendono sostenere la prova in lingua francese per l’accertamento della conoscenza delle lingue straniere sono convocati all’esame secondo il seguente calendario:

GiornoSeduta antimeridiana ore 8.00Seduta pomeridiana ore 14.30
1/09/2017 da da Pacca Luca a Zyberi Gazmend da Aalaou Redouane a Bisicchia Vincenzo
4/09/2017 da Bisignano Claudia a Ioculano Valentina da Iodice Anna a Ourlaz Francesco

I candidati muniti di attestato di bilinguismo che hanno scelto di sostenere la prova scritta in lingua tedesca sono invece convocati alla prova nel giorno e nell’ora di seguito indicati:

GiornoSeduta antimeridiana ore 8.00
1/09/2017 Questionario in lingua tedesca (inglese/francese)

I candidati che non si presenteranno al giorno e alla data della prova indicata saranno esclusi dal concorso e non è prevista la possibilità di rinviarne lo svolgimento rispetto a quanto previsto da calendario.

Eventuali modifiche al calendario delle date per lo svolgimento della prova scritta del concorso Polizia di Stato saranno comunicate con pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale serie Concorsi ed esami del 21 luglio 2017.

Ulteriori dettagli e istruzioni sullo svolgimento della prova sono contenute nella Gazzetta Ufficiale 4° serie speciale Concorsi ed Esami, pubblicata il 18 luglio 2017.

Concorso Polizia di Stato 2017: bando per l’assunzione di 1148 Allievi Agenti

Sono tre i concorsi banditi nel 2017 per l’assunzione di un totale di 1148 Allievi Agenti nella Polizia di Stato; buona parte dei porti disponibili sarà riservata ai civili.

Nel bando sono indicati i tre diversi concorsi per l’assunzione nella Polizia di Stato 2017, con l’indicazione dei posti disponibili:

  • concorso pubblico, per esame, a 893 posti, aperto ai cittadini italiani, purché siano in possesso dei requisiti prescritti per l’assunzione nella Polizia di Stato;
  • concorso pubblico, per esame e titoli, a 179 posti, riservato a coloro che sono in servizio, da almeno sei mesi alla data di scadenza della domanda di partecipazione al concorso, come volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) o in rafferma annuale, purché siano in possesso dei requisiti prescritti per l’assunzione nella Polizia di Stato;
  • concorso pubblico, per esame e titoli, a 76 posti, riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) collocati in congedo, al termine della ferma annuale, alla data di scadenza della domanda di partecipazione al concorso, nonché ai volontari in ferma quadriennale (VFP4), in servizio o in congedo, purché siano in possesso dei requisiti prescritti per l’assunzione nella Polizia di Stato.

Quali sono i requisiti richiesti per l’assunzione nella Polizia di Stato e per partecipare al bando di concorso per Allievi Agenti? Ecco dettagli.

Di seguito inoltre si mette a disposizione dei lettori il bando di concorso pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 26 maggio 2017:

PDF - 818.2 Kb
Bando di Concorso Allievi Agenti della Polizia di Stato 2017
Scarica il bando di concorso per l’assunzione di 1148 Allievi Agenti della Polizia di Stato

Concorso Polizia di Stato 2017: prove selettive, quali sono e come funzionano?

Tutti e tre i concorsi per l’assunzione nella Polizia di Stato 2017 saranno composti dalle seguenti prove selettive, articolate in quattro differenti fasi:

  • prova scritta d’esame;
  • prova di efficienza fisica;
  • accertamenti psico-fisici;
  • accertamento attitudinale.

La prova d’esame scritta consiste in un questionario a riposta multipla su argomenti di cultura generale di materie previste nei programmi della scuola secondaria di primo grado, prova di conoscenza della lingua inglese o francese e conoscenza informatica.

Il calendario delle prove scritte sarebbe dovuto esser pubblicato non oltre il 7 luglio 2017 in Gazzetta Ufficiale. Come noto la data è stata posticipata ma la pubblicazione ufficiale di giorni e luogo di svolgimento delle prove scritte è arrivata come previsto il 18 luglio 2017 nella Gazzetta Ufficiale serie speciale Concorsi ed Esami.

I candidati Allievi Agenti della Polizia di Stato che supereranno la prova scritta saranno sottoposti alla prova di efficienza fisica, agli accertamenti psico-fisici e attitudinali, secondo calendario pubblicato il 25 settembre 2017 sul sito della Polizia di Stato.

La prova di efficienza fisica consiste in esercizi ginnici, ovvero:

PROVAUOMINIDONNENOTE
Corsa 1000 m. Tempo max 3’55" Tempo max 4’55" /
Salto in alto 1,20 m. 1,00 m. Max 3 tentativi
Sollevamento alla sbarra n. 5 n. 2 Continuativi (Max 2 minuti)

Tutti gli altri dettagli sulle prove di selezione del concorso per l’assunzione di Allievi Agenti della Polizia di Stato 2017 sono consultabili sul bando di concorso allegato all’articolo.

Concorso Polizia di Stato 2017: requisiti per partecipare all’assunzione di Allievi Agenti

Per poter partecipare al concorso per l’assunzione di Allievi Agenti nella Polizia di Stato bisognerà rispettare i requisiti indicati nel bando, ovvero:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • diploma di scuola secondaria di I grado, o equipollente;
  • aver compiuto il 18° anno di età e non aver compiuto il 30° anno di età. Quest’ultimo limite è elevato, fino ad un massimo di tre anni, in relazione all’effettivo servizio militare prestato dai concorrenti;
  • qualità morali e di condotta previste dall’art. 35, comma 6, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n.165;
  • idoneità fisica, psichica ed attitudinale all’espletamento dei compiti connessi alla qualifica, da accertare in conformità alle disposizioni contenute nel D.M. 30 giugno 2003, n. 198 e nel D.P.R. 17 dicembre 2015, n. 207.

Non possono partecipare al concorso coloro che siano stati espulsi dalle Forze armate, dai Corpi militarmente organizzati, destituiti o licenziati da pubblici uffici, dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, oppure siano decaduti dall’impiego o che abbiano riportato una condanna a pena detentiva per delitto non colposo, o siano stati sottoposti a misure di sicurezza o di prevenzione.

Parimenti, non possono concorrere all’assunzione come allievi Agenti della Polizia di Stato coloro che abbiano già presentato, nel corrente anno, la domanda di partecipazione a concorsi indetti per carriere iniziali delle altre Forze di Polizia ad ordinamento civile e militare, fatta eccezione per i volontari in ferma prefissata che si trovino in congedo alla data di scadenza della domanda di partecipazione al concorso.