Come diventare giornalista pubblicista? Requisiti e praticantato per ottenere il tesserino

Come diventare giornalista pubblicista? Requisiti e praticantato per ottenere il tesserino

Chiara Troncarelli - Giornalisti professionisti e pubblicisti

Diventare giornalista pubblicista: come si ottiene il patentino da giornalista pubblicista? Ecco le informazioni utili su come funziona l'iscrizione all'albo dei giornalisti pubblicisi.

Diventare giornalista pubblicista è il vostro sogno? Amate scrivere e volete farne la vostra professione?

Sappiate allora che la caratteristica propria della professione di giornalista pubblicista è il carattere non esclusivo dell’attività di giornalista: a differenza del giornalista professionista, colui che esercita in modo esclusivo e continuativo la professione di giornalista, il giornalista pubblicista è un libero professionista che si occupa anche di altro.

Il giornalista pubblicista è una professione che consiste nello svolgere un’ attività giornalistica non occasionale e retribuita, di carattere non esclusivo: infatti si può essere giornalisti pubblicisti anche esercitando altre attività professionali.

Per diventare giornalista pubblicista bisogna ottenere un patentino o tesserino dotato di matricola identificativa che permette l’iscrizione nell’apposito albo dei giornalisti pubblicisti.

Come diventare giornalista pubblicista? Vediamo quali sono i requisiti richiesti, la documentazione necessaria e come funziona l’iscrizione all’albo nella sezione pubblicisti.

Come diventare giornalista pubblicista: i requisiti

Per diventare giornalista pubblicista occorrono precisi requisiti richiesti dall’Ordine dei Giornalisti al fine di conseguire il patentito da giornalista pubblicista.

Tali requisiti, che possono variare sotto alcuni aspetti a seconda della regione di residenza dell’aspirante giornalista pubblicista, prevedono lo svolgimento di un’attività giornalistica continuativa e retribuita da almeno due anni presso una testata registrata al Tribunale.

Come chiarisce l’Ordine dei Giornalisti la testata può essere online, radiotelevisiva o cartacea. Fondalmentale ai fini dell’iscrizione all’albo dei giornalisti pubblicisti la presenza di un direttore responsabile che deve essere iscritto all’albo dei giornalisti.

L’iscrizione all’albo dei giornalisti pubblicisti è possibile anche attraverso la collaborazione con più testate, purchè rispettino i requisiti precedentemente illustrati: registrazione al Tribunale e direttore responsabile iscritto all’albo dei giornalisti in grado di certificare l’attività svolta.

Come diventare giornalista pubblicista: la documentazione

Prima di fare domanda per conseguire il patentito da giornalista pubblicista bisogna raccogliere una serie di documenti che saranno parte integrante della domanda di iscrizione all’albo dei giornalisti pubblicisti e che consistono:

  • documenti che attestano l’avvenuta retribuzione per gli articoli redatti negli ultimi 24 mesi;
  • copia degli articoli pubblicati sulla testata/e con cui si è collaborato;
  • i certificati dei direttori delle pubblicazioni che attestano l’attività pubblicistica svolta;

L’importo della retribuzione lorda da conseguire in 24 mesi e il numero minimo di articoli richiesti variano a seconda dell’Ordine regionale di riferimento.

Come diventare giornalista pubblicista: la domanda di iscrizione

Una volta verificati i requisiti previsti e raccolta tutta la documentazione richiesta l’aspirante giornalista pubblicista può finalmente presentare la domanda di iscrizione all’albo dei giornalisti pubblicisti.

La domanda di iscrizione, con la documentazione richiesta, il versamento delle imposte regionali richieste dall’Ordine di riferimento e la marca da bollo vanno depositate presso l’Ordine regionale dei giornalisti di riferimento dell’aspirante giornalista pubblicista.

Spetterà quindi al Consiglio dell’Ordine regionale dei giornalisti a cui è stata presentata la domanda esaminare tutta la documentazione fornita, gli articoli redatti e il rispetto dei requisiti economici richiesti dal regolamento.

Il patentino di giornalista pubblicista verrà rilasciato in caso di accoglimento della domanda e consentirà l’iscrizione all’albo dei Giornalisti nella sezione pubblicisti.

Iscriviti alla nostra newsletter


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03