Pensioni news, sindacati: riprende il confronto. Novità Ape e pensione di garanzia

Pensioni news, i sindacati martedì incontrano il Governo. Le novità sono attese per la fase 2, pensione di garanzia, età pensionabile e Ape. Ecco le notizie a riguardo.

Pensioni news, sindacati: riprende il confronto. Novità Ape e pensione di garanzia

In tema pensioni news in arrivo dall’incontro sindacati-Governo previsto per martedì 4 luglio. Le novità riguardano la ripresa del confronto sulla fase 2 della riforma pensioni. Notizie incoraggianti inoltre per Ape volontaria: secondo il Presidente del Consiglio Gentiloni sarà attuata entro l’estate.

I temi allo studio dell’incontro da cui si attendono news a breve giro si rivolgono anche alla pensione di garanzia per giovani colpiti da carriere discontinue e dall’introduzione del sistema contributivo. Un’estate calda per i sindacati, che dovranno elaborare una strategia anche per il prossimo rinnovo contratti degli statali.

Ecco in tema pensioni le news per il prossimo incontro sindacati-Governo su pensione di garanzia e età pensionabile.

Pensioni news, sindacati: riprende il confronto. Novità Ape e pensione di garanzia

Sulle pensioni news in arrivo per martedì 4 luglio, data nella quale è previsto un incontro sindacati-Governo in tema previdenza. Le notizie dell’ultima ora vedono i sindacati in pressing sull’esecutivo per un ampio ventaglio di temi. Dopo l’avvio tra tentennamenti di Ape social e Quota 41 per lavoratori precoci le novità sulle pensioni a cui dare forma sono ancora molte.

In merito al cantiere pensioni le news attese sono quelle che riguardano la fase 2 della riforma. In ossequio al testo dell’accordo tra sindacati e Governo del 28 settembre infatti, dopo i vari anticipi pensionistici (Ape social, volontaria, aziendale, Rita e Quota 41) si dovrà prendere in considerazione un altro ordine di novità. Le notizie dovrebbero riguardare: pensione di garanzia per giovani, rilancio pensione complementare, rapporto tra previdenza e assistenza.

A guardare le news su pensioni di allora, sembrava che le questioni comprese nel faldone della cosiddetta ‘fase 2’ della riforma pensioni 2017 dovessero essere esaminate nell’aprile scorso. Eppure le novità per previdenza sono state tacitamente accantonate, mentre il Ministero del Lavoro era alle prese con i decreti attuativi per Ape social e per precoci di Quota 41.

Pensioni news, sindacati: i temi del confronto. Novità per pensione di garanzia e età pensionabile

A riaccendere lo scontro hanno contribuito le news pensioni sull’aumento dell’età pensionabile a 67 anni. La novità, ancora non confermata e frutto dell’adeguamento alla speranza di vita, ha dato adito a varie contestazioni da parte dei sindacati. Notizie dalle sigle di Cgil, Cisl e Uil si sono fatte sentire con un comunicato congiunto il 23 giugno. I sindacati, nel documento, hanno dichiarato come

ritengono urgente affrontare i temi del legame all’aspettativa di vita, la flessibilità in uscita, la riforma della governance Inps-Inail, le future pensioni dei giovani, l’eliminazione delle disparità di genere che penalizzano le donne e il rilancio della previdenza complementare.

I temi sono quelli della fase 2 della riforma pensioni. A quanto sembra dalla ultime news in tema, uno dei primi argomenti che verrà toccato sarà quello della pensione di garanzia per giovani. Le novità su previdenza si rivolgono in primo luogo a sanare gli squilibri che hanno provocato assetti lavorativi sempre più discontinui uniti all’introduzione del sistema contributivo.

Nel pacchetto allo studio del prossimo incontro sindacati-Governo ci sarebbe, infatti, la novità di una pensione minima garantita al raggiungimento di alcuni requisiti ancora da definire. Le novità in materia mostrano come alla pensione di garanzia si potrà aggiungere anche la somma della rata frutto dei contributi versati.