Manifestazione commercialisti domani a Roma: ultimi aggiornamenti

Redazione - Commercialisti ed esperti contabili

Manifestazione di protesta di commercialisti ed esperti contabili: streaming, video e foto, ecco come seguire a distanza l'evento di domani. Programma ed ultimi aggiornamenti.

Manifestazione commercialisti domani a Roma: ultimi aggiornamenti

Manifestazione di protesta dei commercialisti e degli esperti contabili domani 14 dicembre 2016 a Roma in Piazza Santi Apostoli. La manifestazione si terrà tra le 11 e le 13 e si aprirà con le parole di un esponente sindacale (in rappresentanza di tutte le sette sigle organizzatrici) e proseguirà con gli interventi dei commercialisti e degli esperti contabili che, tramite il portale web www.mgcommercialisti.it, hanno chiesto di prendere la parola. Attualmente i professionisti che hanno chiesto di parlare sono circa un centinaio; di conseguenza non sarà possibile ascoltare tutti.

La manifestazione è stata appoggiata ovviamente anche dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Italiani (vedi qui comunicato ufficiale); lo stesso Consiglio Nazionale ha messo a disposizione dei manifestanti delle navette da Piazza Repubblica (Sede nazionale del CNDCEC e raggiungibile facilmente sulla linea Metro A) a Piazza Santi Apostoli.

Manifestazione di protesta commercialisti ed esperti contabili italiani a Roma: video, straming e foto

Per chi non potrà essere presente a Roma, la manifestazione dei commercialisti di domani sarà seguita da diversi media nazionali.

A livello televisivo sono previsti importanti interventi dai principali Tg nazionali delle 13, a partire da SkyTg24 e TG5.

Sul web la manifestazione di protesta di domani sarà seguita in diretta - con video, streaming e foto - dal sito www.forexinfo.it a partire dalle 9.00
Sarà dato ampio spazio ai singoli interventi, oltre alle interviste ai partecipanti.

Sul nostro gruppo Facebook “Informazione Fiscale”, inoltre, potrete poi seguire i video degli interventi e le singole interviste realizzate dai nostri inviati.

Commercialisti, manifestazione di Roma del 14 dicembre: le ragioni della protesta

Perché i commercialisti scendono in piazza?
Le ragioni sono diverse e si possono riassumere nelle seguenti (dal comunicato delle associazioni professionali e di categoria dello scorso 18 novembre):

  • esprimere tutta la delusione la categoria nei confronti di misure che, puntualmente, non solo disattendono le numerose e continue promesse di semplificazione, ma addirittura contribuiscono a complicare ulteriormente il funzionamento del sistema fiscale del Paese;
  • esprimere in modo tangibile la contrarietà a provvedimenti normativi che penalizzano sotto molteplici aspetti, da quello delle competenze a quello della responsabilità, il ruolo del commercialista.

La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata l’approvazione del Decreto Legge 193/2016 sui nuovi adempimenti IVA e la (presunta?) riforma di Equitalia.

Manifestazione di Roma 14 dicembre 2016: devono partecipare tutte le categorie professionali ma soprattutto contribuenti e imprese

Il fatto che la manifestazione di Roma sia stata indetta dalle associazioni dei commercialisti e degli esperti contabili non deve trarre in inganno.

Per la buona riuscita della stessa occorre, infatti, che ci sia massima unità tra le categorie professionali tutte: commercialisti, esperti contabili, consulenti del lavoro e tributaristi. Il confronto tra le prerogative e le competenze, oltre ad apparire quantomeno anacronistico, può essere utilmente rinviato ad altre future occasioni.

Auspichiamo poi che la manifestazione coinvolga e arrivi a tutti i contribuenti, soprattutto imprenditori, vere vittime di un sistema fiscale iniquo e schizofrenico a livello di produzione legislativa.

Potrebbe interessarti anche:
Ecco cosa prevede il Decreto Legge 193/2016: nuovi adempimenti IVA e rottamazione Equitalia